Fa più figo in inglese ma vuol dire " riguardo al mio lavoro " più o meno, anche se in realtà si tratta di quello ma anche di tutto il resto... Ex grafico, ex copy e animatore radiofonico nei tempi d'oro delle radio private per poi trasferirmi armi e bagagli in televisione. Prima le piccole private, poi mamma Rai, a seguire Mediaset per finire poi in Pay: Telepiù e poi Sky, dove sono tuttora. Prima assistente alla regia, poi realizzatore e da 29 anni regista. Testa matta da sempre, anche se, citando Gaber bisogna "....far finta di essere sani..." per relazionarsi col mondo.
Se vi interessa invece la storia, remota e non, della famiglia Fercioni il sito da cliccare è www.fercioni.com.
Il Ferc
About My Work
Bloggheria
Fercfolio
FercioLink
Sito così è se mi pare di Giancarlo Fercioni
Ci riprovo, magari vincendo i momenti di pigrizia da tastiera... Di cose da raccontare, pensieri da esprimere, osservazioni osservate ce n'è... quindi, fuoco alle polveri!
Il Ferc
About My Ferc
Bloggheria
FercioLink
FercFolio
Made on my IPad
Non siamo in tanti noi Fercioni, anzi non lo siamo mai stati viste le origini tutto sommato abbastanza recenti. Adesso siamo ancora in meno e la tendenza non è certo a proliferare... Però ci agitiamo molto, insomma ci diamo molto da fare : Gianmaurizio, Scenografo e Guru dei tatuatori italiani. La buonanima di Gianluca, pittore e scultore versiliese adottivo. Mio fratello Gianugo, scrittore e ricercatore, io regista televisivo, blogger, creativo a 360 gradi. Poi ci sono le nuove generazioni: Olivia, scenografa, costumista e figlia di tanto padre, tatuatrice. Mia figlia Martina, fotografa, videomaker, makeup artist e quant'altro...